Angel Cake

Angel Cake

Angel Cake, ricetta:

Oggi vi darò una buona idea per smaltire gli albumi in eccesso, ormai è tempo di iniziare le prove per pandoro e panettone, quindi sicuramente avrete tanti albumi da consumare. Una valida ricetta per usare gli albumi è quella della Angel Cake, una squisita torta americana, buona buona, alta alta e soffice soffice da sciogliersi in bocca.

Servono davvero pochi ingredienti per la realizzazione dell’Angel Cake e potrete gustarla semplice, o farcirla con crema, marmellata o cioccolato. Si può spolverizzare di zucchero o glassare, sbizzarritevi pure come preferite. Io l’ho anche colorata di rosa perché piaceva alla mia nipotina, così ho utilizzato un colorante per alimenti. Il risultato è assicurato!

Ingredienti:

per l’impasto:

  • 485 g di albumi;
  • 160 g di farina 00;
  • 240 g di zucchero a velo;
  • scorza di arancia o estratto di vaniglia;
  • scorza di limone;
  • un pizzico di sale;
  • 8 g di cremor tartaro;

per la glassa:

  • 100 g di cioccolato bianco;
  • 100 g di cioccolato fondente;
  • 2 noci di burro;
  • zuccherini colorati;

Preparazione:

Preparate lo stampo da Angel cake, se lo usate per la prima volta, ungete con un sottile strato olio di semi le pareti dello stampo prima di utilizzarlo. Accendete il forno in modalità statica a 180° e lasciate preriscaldare.

Mettete un pentolino sul fuoco medio-basso e versate gli albumi e 200 g di zucchero, mescolate con una frusta e con un termometro da cucina assicuratevi che la temperatura arrivi a 45° circa. Una volta raggiunta la temperatura (l’albume non dovrà cuocere) togliete il pentolino dal fuoco e versate il composto nella planetaria. Aggiungete l’aroma alla vaniglia e le bucce di limone e arancia, il pizzico di sale e con la frusta a filo iniziate a montare gli albumi, se non avete la planetaria potrete utilizzare uno sbattitore elettrico. Montate bene gli albumi fino ad ottenere una consistenza spumosa, bianca e soda (come la panna).

Setacciate la farina e il cremor tartaro a parte in una ciotola, una volta montate le chiare d’uovo, iniziate ad incorporarli piano piano, versando un cucchiaio per volta e mescolando delicatamente dal basso verso l’alto, facendo molta attenzione a non smontare gli albumi. Non appena tutti gli ingredienti saranno ben incorporati versateli nello stampo per Angel cake, livellate bene l’impasto e infornate per 35 minuti circa.

Trascorso il tempo, prima di sfornare la torta assicuratevi che sia cotta, fate la prova stecchino, infilzate la torta con uno stecchino e se ne uscirà asciutto allora sarà pronta per essere sfornata, altrimenti tenetela dentro qualche minuto ancora.

Capovolgete la torta lasciandola nello stampo (adatto a questa operazione, infatti ha i piedini) finché sarà completamente fredda.

Una volta fredda, potete togliere la torta dallo stampo e preparare la glassa:

tagliate a pezzetti il cioccolato bianco, versatelo in una tazza adatta al microonde e aggiungete una noce di burro, fate sciogliere il cioccolato, io ho impostato la massima temperatura per 3 minuti circa. Togliete la tazza e mescolato il cioccolato che sarà sciolto e liscio. Ripetete l’operazione con il cioccolato fondente.

Se non avete il microonde, sciogliete il cioccolato a bagnomaria: versate l’acqua in un pentolino, mettetelo sul fuoco e sul pentolino mettete la tazza col cioccolato e la noce di burro, mescolate finché il cioccolato sarà sciolto.

A questo punto versate il cioccolato sciolto sulla torta, io ne ho versato uno da una parte e l’altro dall’altra e ho decorato infine con zuccherini colorati.

Buon appetito 🙂

 

 

Please follow and like us:

Leave a Reply

Name *
Email *
Website