Insalata semplice

Insalata semplice

Insalata semplice

Insalata semplice, ricetta:

Oggi ci teniamo leggeri 🙂 Esistono diversi tipi di insalata, vi propongo una ricetta di un’insalata semplice. Per quanto mi riguarda, la difficoltà del preparare l’insalata, non stà tanto nel preparare o scegliere gli ingredienti, ma nel pulirli. L’insalata è buona, salutare e genuina, ma bisogna lavarla se la si compra fresca ( ed io lo consiglio ).

Quante volte vi sarà capitato di voler mangiare l’insalata? Tante, io adoro mangiarla. La farei tutti i giorni, ma occorre pulirla per bene. L’insalata fresca può presentare terriccio, perciò sarà importante pulirla e lavarla bene, io lo faccio sempre mettendo le foglie singole, staccate dal cespo, in una bacinella e lasciandolo ammollo con un pò di bicarbonato. Dopo la risciacquo con abbondante acqua fresca e la preparo.

Vediamo come fare una buona insalata semplice e saporita:

Ingredienti:

  • qualche foglia di lattuga canasta;
  • qualche foglia di radicchio rosso;
  • qualche foglia di iceberg;
  • qualche fungo champignon;

Condimento:

  • sale q.b.;
  • olio evo;
  • aceto balsamico;
  • coriandolo;
  • pepe rosa;

Procedimento:

Lavate la lattuga canasta, il radicchio rosso e l’iceberg, lasciare ammollo per qualche minuto e pulire i funghi. Iniziate dal gambo , togliete il terriccio con un coltello e tagliate la parte in eccesso. Spellate il fungo, privatelo della pellicina superficiale e lavate pure questi. Scolate tutto e sciacquate con abbondante acqua fresca. Spezzettate l’insalata con le mani, formate piccoli pezzetti, a seconda dei vostri gusti, e fate lo stesso con i funghi, tagliateli a pezzetti e uniteli all’insalata.  Condite con olio, sale, aceto balsamico e spezie varie, usate ciò che preferite. Potrete aggiungere anche del mais o la mozzarella, o ancora del pollo freddo.  Si potrà arricchire l’insalata in diversi modi. Usate, magari, il tonno, lo sgombro o il salmone. Insomma, esiste una vasta scelta per preparare un’insalata semplice, genuina e saporita. L’importante sarà non eccedere nei condimenti, soprattutto con l’olio. Dosate il condimento, in modo da trovare un equilibrio.

Buon appetito 🙂

 

Please follow and like us:

Leave a Reply

Name *
Email *
Website