Riso di Natale al forno

Riso di Natale al forno

Riso di Natale al forno, ricetta:

Il riso di Natale al forno è per me fondamentale per festeggiare il Natale. Che Natale sarebbe senza il riso di Natale al forno? Come tradizione vuole, nel mio paese di origine, Palma di Montechiaro, un paese in provincia di Agrigento, si festeggia il Natale con tanti buoni piatti, e uno dei principali è proprio il riso di Natale al forno. Si inizia la preparazione la sera prima, occorre preparare il brodo e farlo per bene, con una lunga e lenta cottura a fuoco basso.

Inngredienti:

  • 100 g manzo per lesso;
  • 100 g di pollo o cappone (coscia);
  • 100 g di tacchino (coscia);
  • 100 g di pancetta;
  • 100 g si salsiccia di maiale;
  • 800 g di riso per risotti;
  • parmiggiano q.b.;
  • 1 uovo;
  • cannella q.b.;
  • sale q.b.;
  • peperoncino q.b.;

Procedimento:

Intanto iniziamo col preparare il brodo. Mettete l’acqua nella pentola, tutte le carni, sale, un pizzico di peperoncino e la cannella (questo elemento è fondamentale, abbondate pure). Fate cuocere per almeno 4 ore a fiamma moderata, meglio lasciarlo sul fuoco per 6 ore. Quando la carne è cotta, molto cotta e il brodo è pronto, tirate fuori la carne e iniziate a sfilettarla. Fate bollire il brodo e mettete il riso. Fate assorbire quasi completamente il brodo, ma lasciate il riso molto al dente. Preparate la teglia che andrà nel forno. Preriscaldate il forno a 230° –  250°. Mescolate metà della carne col riso e aggiungete parte del parmiggiano. Mettete un filo d’olio nella teglia, versate uno strato di riso, uno starato di carne e una spolverata di parmiggiano, continuate fino a finire gli ingredienti. Prendete un uovo e sbattetelo con un pizzico di sale e pepe nero, versatelo come ultimo strato sul riso. Infornate per 20 minuti. Servite caldo.

Buon appetito 🙂

Cheesecake con biscotti

Cheesecake con biscotti

Cheesecake con biscotti

Cheesecake ricetta facile

Cheesecake con biscotti

Cheesecake con biscotti

Oggi prepariamo la Cheesecake, la torta di formaggio che adoro. La Cheesecake è una torta americana molto famosa, della quale sono state realizzate svariate ricette, alcune molte valida, basta avere un paio di formaggi, zucchero, uova e dei biscotti per la base!

Quella che propongo è con ricotta e robiola, ma potrete mettere altri formaggi freschi come la philadelphia o la panna montata. La base è fatta di biscotti tritati e burro, io ho usato dei biscotti di mandorle. Potrete, inoltre, decorare con la marmellata che preferite!

Vi servirà uno stampo da 24 – 26 cm con cerniera e carta da forno

Ingredienti: 

Per la base:

  • 2 cucchiai di zucchero di canna;
  • 100 g di burro;
  • 150 g di biscotti secchi;

Per la crema:

  • 1 bustina di vanillina;
  • 550 g di ricotta;
  • 400 g di robiola;
  • 40 g di amido di mais;
  • succo di mezzo limone;
  • 1 uova;
  • 300 g di zucchero;

Per decorare:

  • marmellata ai frutti di bosco o mirtilli;

Preparazione:

Foderate lo stampo a cerniera con la carta da forno. Preparate una terrina, tritate i biscotti fino ad ottenere una farina, unite lo zucchero e il burro sciolto, mescolate per bene fino ad ottenere un composto compatto. Versate il composto nelllo stampo, spianate per bene sul fondo e mettete in frigo per circa 30 minuti e accendete il forno a 200° statico.

Mentre il fondo della nostra torta si riposa prepariamo la crema. Separate i tuorli dagli albumi. Mescolate lo zucchero con i tuorli fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Aggiungete la vanillina, l’amido di mais, la ricotta e la robiola e il succo di mezzo limone. Mescolate per bene. Adesso montate gli albumi e incorporateli al composto, fate attenzione a non smontarli, trattateli delicatamente. Adesso prendete lo stampo dal frigo e versatevi la crema. Infornate a 200° per i primi 15 minuti, successivamente abbassate fino a 180° e continuate la cottura per altri 40 minuti. Trascorso il tempo, spegnete il forno e lasciatela riposare dentro per 20 minuti. Poi tirate fuori la torta da forno e lasciatela intiepidire qualche altro minuto.

Spalmate sopra la marmellata, io ho messo quella di mirtilli e frutti di bosco, ma usate pure quella che preferite.

Buon appetito 🙂