Pane arabo con pasta madre

Pane arabo con pasta madre

Pane arabo con pasta madre

Pane arabo con pasta madre, ricetta:

Il pane arabo con pasta madre è delizioso, vi propongo la ricetta con lievito madre. Io non uso gli “esuberi” non rinfrescati, preferisco rinfrescare sempre la mia pasta madre, a proposito, si chiama Pippo, e usarla quando è ben matura. L’idea dei panini arabi è partita dalla mia dieta, già, sono a dieta, così ho approfittato di questa cosa per fare le porzioni di pane che dovrò mangiare.. Mi sono detta: “ok la dieta, ma senza rinunciare al gusto” 🙂

Nella ricetta ho usato una farina di media forza, ma in alternativa va benissimo una farina manitoba.

Eccovi le dosi per 12 panini:

Ingredienti:

  • 400 g di pasta madre rinfrescata;
  • 600 g di farina di media forza (w270 -w300);
  • 350 g di acqua;
  • 1 cucchiaio di miele;
  • 12 g di sale;
  • 2 cucchiai di olio evo;

Procedimento:

iniziamo a preparare il nostro pane arabo con pasta madre. Mettete nella ciotola della planetaria la pasta madre (oppure su una spianatoia, se non avete l’impastatrice) e aggiungete l’acqua, iniziate a mescolare a bassa velocità usando il gancio. Piano piano aggiungete la farina, il miele, il sale e l’olio, continuate a mescolare aumentando la velocità (io uso la velocità 6 della Kitchenaid).

Continuate fino ad ottenere un impasto morbido e compatto, una volta finito, ungete di olio una terrina e versate l’impasto dentro, lasciate riposare per almeno 3 o 4 ore, l’impasto dovrà raddoppiare il suo volume.

Trascorso questo tempo, prendete l’impasto e mettetelo su una spianatoia, picchiettate con le dita in dopo da stenderlo dando una forma rettangolare (più o meno). Adesso dividete l’impasto in 12 parti uguali, io ho ricavato 12 porzioni da 100 g circa (o poco più), formate dei pani rettangolari sottili spessi circa 1 o massimo 2 cm, io non ho usato il mattarello, ho lavorato le mani picchiettando con le dita.

Mettete i panini in una teglia ricoperta di carta forno e coprite con un altro foglio di carta forno umido (bagnato e strizzato), mettete la teglia in forno spento e lasciate lievitare per circa 2 o 3 ore.

 

Pane arabo con pasta madre impasto
Pane arabo con pasta madre impasto

 

Adesso è il momento della cottura: preriscaldate il forno a 230°, siccome ogni forno è diverso, ricordate che la temperatura per la cottura di questo pane può variare dal 210° ai 240°. Una volta caldo, infornate il pane sempre coperto da carta forno in modo tale da non farlo dorare, deve restare bianco. Infornate per 10 minuti circa. Io lo lascio dorare leggermente, quindi dopo 10 minuti tolgo la carta e lo lascio altri 2 o 3 minuti al massimo, controllando che non si dori troppo.

Adesso i vostri panini sono pronti.

Buon appetito 🙂

Please follow and like us:

Leave a Reply

Name *
Email *
Website