Voulevant salati: ricetta veloce

Voulevant salati

Voulevant salati, ricetta:

Oggi parliamo dei “voulevant”, di solito si usano per preparare un aperitivo, degli stuzzichini, ma anche ottimi dolcetti.Eccovi un’idea salata per un ottimo apericena, da servire con salumi, formaggi e ciò che più appaga il vostro palato!

I voulevant sono degli stuzzichini di pasta sfoglia ideali per essere serviti come dolce ma anche come salato. La pasta sfoglia potrete prepararla voi, se avete un pò di tempo a disposizione e siete bravi in cucina, ma non avete molto tempo, potrete comprare i rotoli di pasta sfoglia già pronti, di quelli che si trovano al supermercato, e preparare i vostri voulevant, altrettanto buoni.

Tutto ciò che dovete fare sarà, comprare la pasta sfoglia e decidere se preparare la versione dolce o salata. Il resto sarà facile e veloce.

voulevant salati
voulevant salati

Ingredienti (11 voulevant):

  • una confezione di pasta sfoglia;
  • un uovo sbattuto;
  • 150 g di mordadella;
  • 125 g di ricotta;
  • 11 olive;

Procedimento:

scaldate il forno a 180°, poi prendete la sfoglia, srotolatela, stendetela e ricavatene dei dischetti con un tagliapasta o una forma tonda. Mettete da parte metà dei dischetti e dell’altra metà ricavate degli anelli con una formina più piccola. Ponete gli anelli sopra i dischetti e premete leggermente. Spennellate con l’uovo e mettete in forno per 15 minuti circa o finchè non si saranno dorati. Prepariamo la crema salata tagliando a pezzetti piccolissimi la mortadella, poi unite la ricotta e tritate il tutto con un mixer da cucina.Una volta che i voulevant sono pronti, fateli raffreddare qualche minuto e poi guarniteli con la crema e le olive. Mi raccomando, date sfogo alla vostra fantasia 🙂

Buon appetito 🙂

Please follow and like us:

Sofficini al forno

Sofficini al forno

Sofficini al forno, ricetta facile:

Ciao blog,

ieri sera non sapevo cosa preparare, ho dato un’occhiata in frigo, ho indossato il grembiulino e ho preparato questo impasto per i sofficini, li ho cotti nel forno, per farli più leggeri. Sono venuti molto bene, erano davvero buoni perciò ve li consiglio. Con questo impasto ne sono venuti 11, l’ultimo un pò più grande degli altri.. Eccovi la ricetta:

Ingredienti (11 sofficini circa):

Per l’impasto:

  • 250 g di farina “00”;
  • 200 ml di latte;
  • 40 g di burro;
  • un pizzico di sale;
  • un pizzico di pepe;

Per il ripieno:

  • besciamella;
  • 200 g di formaggio morbido (io ho messo il pecorino fresco);
  • passata di pomodoro q.b.;

Per l’impanatura:

  • 2 uova;
  • farina q.b.;
  • pangrattato q.b.;

Procedimento:

Mettete il latte e il burro a pezzettini in un tegamino e ponetelo sul fuoco. Portate quasi ad ebollizione, abbassate la fiamma e, poco prima che bolla, aggiungete la farina e mescolate bene con un mestolo finché non si stacca dalle pareti. Fate freddare qualche minuto l’impasto e lavoratelo con le mani, formate una pallottola e mettetela da parte coperta da un panno. Intanto preparate la besciamella, tagliate il formaggio a dadini piccoli e preparate un sugo con la passata di pomodoro.

Stendete la pasta tirando la sfoglia col mattarello, la sfoglia deve essere alta circa 2 mm, di spessore; formate dei dischetti con uno stampo o una tazza di diametro 12 – 15 cm. Farcite i dischetti con la besciamella, il formaggio e il pomodoro, ovviamente potrete farcire con ciò che preferite, secondo i vostri gusti. Chiudeteli bene, schiacciate i bordi con una forchetta e passateli nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato. Mi raccomando impanateli per bene, in modo che non si aprano in cottura. Adagiateli su una teglia, mettete un filo di olio evo e infornateli per 15 o 20 minuti a 220°. Il forno deve essere preriscaldato.

Buon appetito 🙂

Please follow and like us:

Torta di mele con soli albumi

Torta di mele con soli albumi

Torta di mele con soli albumi, ricetta facile:

Ieri sera stavo poco bene, e avevo voglia di qualcosa di dolce, così ho preparato questa semplice torta di mele. E’ una delle prime torte che ho imparato a fare e negli anni vario la ricetta di tanto in tanto per scoprire nuovi modi di prepararla. Questa volta ho usato solo gli albumi e non ho messo i tuorli, quindi sicuramente più leggera, ma altrettanto buona e gustosa. Se, invece che la torta di mele con soli albumi, preferite quella classica, quì trovate la ricetta della torta di mele con yogurt. Ve la propongo, magari piace anche a voi 🙂

Io, per decorarla, ho usato cannella, miele e marmellata. Voi potrete utilizzare solo una parte di questi ingredienti o quello che preferite. Potrete fare anche una glassatura con lo zucchero.

Ingredienti:

  • 400 g di farina “00”;
  • 4 albumi;
  • 300 g di zucchero semolato;
  • una tazza di latte (circa 150/200 ml);
  • 2 mele;
  • cannella q.b.;
  • miele q.b.;
  • marmellata q.b. (io avevo quella di prugne);
  • una bustina di lievito per dolci;

Preparazione:

Montate a neve gli albumi e unite gli altri ingredienti facendo attenzione a non smontarli. Unite il latte per ultimo. Sbucciate le mele, tagliatele a fettine e unitene metà all’impasto. Mettete la carta da forno in una teglia e versatevi il composto. Ponete le mele rimaste sopra l’impasto. Infornate a 180° in forno statico e preriscaldato per 30 minuti circa.Trascorsi i 30 minuti tirate fuori la torta e cospargetela con miele e marmellata, rimettetela in forno per altri 5 o 10 minuti. Servite tiepida o fredda.

Buon appetito 🙂

Please follow and like us: